Risultati: CacheFlow DataComm-1

Nel novembre 1999 abbiamo confrontato due prodotti CacheFlow: un CF-5000 e un gruppo di cinque CF-5000. Le cache sono state testate nel nostro laboratorio con il carico di lavoro DataComm-1. Abbiamo seguito le regole, i metodi e i formati di presentazione di DataComm per semplificare il confronto dei risultati.

I test DataComm sono stati lanciati per la prima volta nel giugno 1999 per la rivista Data Communications. Una descrizione dettagliata del carico di lavoro di DataComm-1 e dei test di giugno è disponibile altrove. Come molti dei nostri lettori sanno, CacheFlow ha partecipato ai test di giugno con un cluster CF-5000 a due teste. Da giugno, CacheFlow ha riconfigurato il CF-5000 e migliorato le prestazioni del CF-5000 sui carichi di lavoro DataComm-1. Contrassegniamo i risultati di giugno come "CF-giugno" in questa presentazione per facilità di confronto. Nella sezione Configurazioni Box troverai importanti dettagli di configurazione dei prodotti testati.

Come sempre, non forniamo consigli per l'acquisto. Forniamo metriche delle prestazioni e ci aspettiamo che il lettore utilizzi queste informazioni, insieme ad altri fattori importanti, quando prende decisioni.

1. Riassunto
La tabella "Riepilogo" di seguito mostra i risultati delle prestazioni. Sono inoltre disponibili diari poligrafici completi per coloro che desiderano riprodurre risultati non elencati qui o estrarre misurazioni.

Scatola globale
prezzo
($) Autore
stendersi
(richiesta/sec) Risposta media
Tempo (sec.) Hit
relazioni
(%) Prezzo/Perf.
(richiesta / sec / $) Permanente
connessioni
Colpisci tutti Miss Clt SRV
CF-giugno
due Beta-CF-5000 191990 2000 0.27 2.05 3.90 50.91 10.4 si no
Unità rev
un CF-5000 179990 2300 0.08 1.49 3.21 54.98 12.7 si si
Grappolo
cinque CF-5000 805 985 13000 0.08 1.51 3.21 54.67 16.1 si si

La colonna Prezzo totale è la somma dei prezzi di listino delle cache e delle apparecchiature di rete nella configurazione di prova. Nella nostra analisi prezzo/prestazioni, utilizziamo il prezzo totale, non solo il costo della cache, per ottimizzare l'hardware costoso che potrebbe essere necessario per ottenere prestazioni elevate e/o per raggruppare singole cache in cluster. Se il giocatore dispone già dei componenti di rete necessari, il rapporto prezzo/prestazioni deve essere adeguato.

I tempi di risposta medi vengono mostrati separatamente per le chiamate e gli errori per mostrare i risparmi e l'overhead del proxy sui due percorsi di richiesta più importanti. La colonna Tutto mostra i tempi di risposta per tutte le classi di requisiti.