Come riparare l'errore 0x80070643 in Windows 11

Windows 11 è l'ultimo aggiornamento del sistema operativo Windows di Microsoft. Offre strumenti utili per aiutarti a ottimizzare lo schermo e massimizzare le prestazioni. Tuttavia, come qualsiasi altro software, questa versione è soggetta a bug e difetti. Fortunatamente, esistono diversi metodi di risoluzione dei problemi che possono aiutarti a risolvere questo problema. Quindi, scopriamo cosa puoi fare per risolvere questo problema senza ulteriori indugi. In questo articolo imparerai alcuni metodi di risoluzione dei problemi che possono aiutarti a risolvere l'errore di aggiornamento 0x80070643.

Quali sono le cause dell'errore 0x80070643 in Windows 11?

Il messaggio di errore 0x80070643 è in genere il risultato delle seguenti cause:

  • Malfunzionamento del driver: Driver di dispositivo obsoleti o incompatibili possono spesso causare errori. Quindi, è importante assicurarsi che tutti i driver siano aggiornati.
  • Infezione da malware o virus: Software o virus dannosi possono spesso danneggiare o corrompere i file di sistema, il che può portare a questo errore. Quindi, è importante scansionare il tuo sistema alla ricerca di malware o virus e rimuoverli.
  • File di sistema danneggiati o mancanti: Se alcuni file di sistema sono danneggiati o mancanti, spesso possono verificarsi errori. Quindi, è importante assicurarsi che tutti i file di sistema siano intatti e nella loro posizione corretta.
  • Impostazioni di sistema configurate in modo errato: Se le impostazioni di sistema non sono configurate correttamente, spesso possono causare errori. Quindi, è importante assicurarsi che tutte le impostazioni di sistema siano configurate correttamente.
  • Il computer Windows non è stato spento o scollegato correttamente durante l'esecuzione: Questo può spesso portare a errori. Pertanto, è importante assicurarsi che il computer sia spento o scollegato correttamente quando non è in uso.
  • Vecchie versioni di programmi che non sono stati disinstallati correttamente quando è stata caricata la nuova versione:  Questo può spesso portare a errori. Quindi, è importante assicurarsi di disinstallare la vecchia versione di un programma prima di installare la nuova versione.

Come correggere l'errore 0x80070643 in Windows 11?

Avvia lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Se hai problemi con Windows Update, non preoccuparti: non sei solo. Molti utenti hanno segnalato problemi con il processo di aggiornamento e Microsoft ha rilasciato uno strumento di risoluzione dei problemi per aiutare a risolvere il problema. Ecco una guida passo passo su come eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi:

  1. Vai al menu Start e digita "risoluzione dei problemi".
  2. Seleziona "Impostazioni di risoluzione dei problemi" dall'elenco di opzioni visualizzato.
  3. Scorri verso il basso fino alla sezione "Installazione e funzionamento" e seleziona "Windows Update".
  4. Fai clic su "Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi".
  5. Segui le istruzioni per completare il processo di risoluzione dei problemi.

Con un po' di fortuna, questo risolverà i tuoi problemi con Windows Update. In caso contrario, ci sono alcune altre cose che puoi provare, come il ripristino dei componenti di Windows Update o l'installazione manuale degli aggiornamenti più recenti. Ma prima di intraprendere quella strada, assicurati di controllare la pagina di supporto di Microsoft per istruzioni più dettagliate.

Esegui una scansione SFC

Windows 11 offre diversi modi per eseguire una scansione SFC. Il modo più semplice è utilizzare il prompt dei comandi.

  • Per fare ciò, apri semplicemente il prompt dei comandi come amministratore e digita sfc /scannow. La scansione inizierà quindi e richiederà del tempo per essere completata. Se vengono trovati file corrotti, verranno sostituiti con la versione corretta dalla cache di Windows 11.
  • Un altro modo per eseguire una scansione SFC consiste nell'usare Windows PowerShell. Per fare ciò, apri PowerShell come amministratore e digita Get-FileIntegrity-Scan-FullScan. Ancora una volta, la scansione richiederà del tempo per essere completata, ma sostituirà tutti i file corrotti che trova.
  • Infine, puoi anche utilizzare lo strumento DISM per eseguire una scansione SFC. Questo strumento è disponibile nel supporto di installazione di Windows 11. Per usarlo, inserisci semplicemente il supporto e vai alla cartella sorgenti\sxs. Da qui, esegui il seguente comando: dism /online /cleanup-image /scanhealth. Questo avvierà la scansione e ci vorrà del tempo per terminare. Come con gli altri metodi, tutti i file corrotti trovati verranno sostituiti con la versione corretta dalla cache di Windows 11.

Disabilitare tutti i programmi antivirus di terze parti sul tuo computer

Quando hai finito con un programma antivirus su Windows 11, ti consigliamo di assicurarti che provenga veramente dal tuo sistema. Ecco come disabilitare qualsiasi antivirus di terze parti sul tuo computer:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e seleziona "App e funzionalità" dal menu a discesa.
  2. Trova il programma antivirus nell'elenco dei programmi installati e fai clic su di esso.
  3. Seleziona "Disinstalla" e segui le istruzioni per rimuovere il programma dal tuo sistema.
  4. Una volta completato il processo di disinstallazione, riavvia il computer.
  5. Dopo il riavvio del computer, apri il menu Start e digita "Sicurezza di Windows" nella barra di ricerca.
  6. Seleziona "Sicurezza di Windows" dai risultati della ricerca e fai clic sulla scheda "Impostazioni".
  7. Nella sezione "Protezione da virus e minacce", fai clic sull'opzione "Gestisci impostazioni".
  8. Disattiva l'interruttore "Protezione in tempo reale", quindi fai clic su "OK".
  9. Riavvia il computer ancora una volta e quindi prova a installare gli aggiornamenti.

Avvio pulito di Windows 11

  1. Riavvia il computer e premi il tasto "F8" sulla tastiera durante l'avvio del computer.
  2. Nel menu Opzioni di avvio, seleziona Modalità provvisoria con rete utilizzando i tasti freccia sulla tastiera, quindi premi "Invio".
  3. Una volta che il computer si avvia in modalità provvisoria, apri l'utilità Configurazione di sistema Microsoft facendo clic su "Avvia", digitando "MSConfig" nella casella di ricerca e premendo "Invio".
  4. Fai clic sulla scheda "Servizi", seleziona la casella "Nascondi tutti i servizi Microsoft" e fai clic su "Disabilita tutto".
  5. Fare clic sulla scheda "Avvio", fare clic su "Disabilita tutto" e fare clic su "OK".
  6. Riavvia il computer normalmente per completare il processo di avvio pulito. Microsoft consiglia di riavviare il computer almeno una volta alla settimana per mantenere il sistema in esecuzione senza problemi.

DOMANDE FREQUENTI

  1. Ripetere l'installazione.
  2. Scarica di nuovo il file.
  3. Disinstallare l'applicazione e installarla di nuovo.
  4. Controlla la tua connessione Internet.
  5. Chiudi tutti gli altri programmi.
  6. Interrompi tutti i download e gli aggiornamenti correnti.
  7. Riavvia il computer.
  8. Esegui la risoluzione dei problemi di Windows Update.

L'assistente di installazione di Windows 11 è un programma che ti aiuta a scaricare e installare gli aggiornamenti per il tuo computer. Se hai problemi con l'assistente di installazione, puoi provare alcune cose:

  • Assicurati di essere connesso a Internet.
  • Controlla le impostazioni di data e ora.
  • Assicurati che il tuo computer soddisfi i requisiti minimi di sistema per Windows 11.
  • Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update.

Ci sono alcune possibili cause per questo problema:

  • Le impostazioni di data e ora non sono corrette.
  • Il servizio Windows Update non è in esecuzione.
  • Il tuo computer non è connesso a Internet.
  • Il tuo computer non soddisfa i requisiti minimi di sistema per Windows 11.