Correzione di bug: errore 0xc00000bb di BlinitializeLibrary (Windows 10)

BlinitializeLibrary non è riuscito 0xc00000bb

Aggiornato luglio 2024: interrompe questi messaggi di errore e risolve i problemi comuni con questo strumento. Scaricalo ora su questo link

  1. Scarica e installa il software.
  2. Analizzerà il tuo computer per problemi.
  3. Lo strumento sarà quindi risolvere i problemi che sono stati trovati.

Che cos'è l'errore 0xc00000bb di BlinitializeLibrary?

Si tratta di un errore di autotest quando BIOS (POST), Video Graphics Array (VGA) è attivato. Ciò può verificarsi quando sono presenti più GPU sulla scheda madre e Windows 10 si spegne improvvisamente. Un arresto improvviso può impedire al BIOS di eseguire il POST effettivo. Questo, a sua volta, può causare il ripristino delle impostazioni predefinite della scheda madre. Il ripristino disabilita la codifica 4G e ripristina la velocità PCIE, con conseguente errore POST VGA Blinitializelibrary 0xc00000bb

i BlinitializeLibrary non è riuscito 0xc00000bb l'errore è solitamente correlato al BIOS della scheda madre del computer. Ciò accadrà probabilmente quando la scheda madre verrà ripristinata ai valori predefiniti. Modifiche errate del BIOS/CMOS possono causare seri problemi al computer. A seconda dell'errore che ricevi, ti consigliamo di contattare il produttore del tuo dispositivo per una migliore assistenza. Possono verificare la causa del problema e aiutarti a modificare e ripristinare il BIOS.

Alcuni utenti hanno riscontrato il BlinitializeLibrary non è riuscito 0xc00000bb quando provi ad avviare Windows 10. Se sei uno di loro, sei nel posto giusto. Questo articolo, sviluppato da noi, raccoglie alcune possibili soluzioni al problema e puoi provarle una per una fino a quando non risolvi il problema.

Diversi utenti hanno riferito di aver visto il BlinitializeLibrary non è riuscito 0xc00000bb messaggio di errore quando si tenta di avviare i propri dispositivi, in particolare i laptop Surface e Windows. Questo errore impedisce al computer di avviarsi normalmente e il dispositivo potrebbe essere bloccato nella schermata iniziale con il codice di errore anche dopo il riavvio.

Questo fastidioso errore può verificarsi se la scheda madre è stata recentemente ripristinata alle impostazioni predefinite. Questo di solito ha a che fare con il BIOS della scheda madre del computer. Se sono presenti più GPU sulla scheda madre e Windows si spegne improvvisamente, il BIOS potrebbe non essere in grado di eseguire un test automatico di accensione (POST) corretto, causando il ripristino delle impostazioni predefinite della scheda madre.

 

Cosa causa l'errore Blinitializelibrary 0xc00000bb?

Abbiamo studiato a fondo questo problema specifico, esaminando i vari rapporti degli utenti e le strategie più efficaci per correggere questo messaggio di errore. Si scopre che ci sono diversi potenziali colpevoli che potrebbero essere responsabili di questo problema:

"Avvio sicuro" è abilitato

  • Safe Boot è una protezione aggiuntiva contro malware e rootkit, ma è noto che causa molti altri problemi, incluso questo particolare errore. Se stai utilizzando SSD/HDD clonati o frequenze overcloccate, dovresti vedere questo errore durante l'avvio. In questo caso, la disabilitazione dell'avvio protetto tramite le impostazioni del BIOS/UEFI dovrebbe risolvere il problema.

 

La sequenza di avvio è danneggiata

È anche possibile che il motivo per cui il codice di errore si verifica ad ogni avvio sia il problema sottostante al momento dell'avvio. Se si applica questo scenario, dovresti essere in grado di risolvere il problema con Bootrec.exe e una serie di comandi in grado di ripristinare il record di avvio principale, i dati di configurazione di avvio e la sequenza di avvio.

 

Una chiave di registro fa dimenticare la sequenza di avvio di Windows

  • Si scopre che anche una specifica chiave del registro di sistema di gestione della memoria potrebbe essere responsabile di questo errore. Diversi utenti interessati sono stati in grado di risolvere il problema in questo caso avviando il computer in modalità provvisoria e utilizzando un editor di registro per modificare una chiave di registro denominata ClearPageFileAtShutdown.

 

Decodifica 4G disabilitata

  • Se il problema si verifica su una piattaforma di produzione e sono collegate due o più GPU potenti, il problema potrebbe essere che la decodifica 4G (supporto EVGA) è disabilitata nelle impostazioni BIOS o UEFI. Se questo scenario si applica alla tua situazione attuale, puoi risolvere il problema abilitando la decodifica 4G nelle impostazioni BIOS/UEFI.

 

Danni al sistema FIL sottostante

  • Un'altra possibilità è che l'installazione del sistema operativo soffra di un danneggiamento del file system di base che non può essere risolto dall'utilità Bootrec.exe. In questo caso, la migliore possibilità per risolvere il problema è eseguire un'installazione di riparazione.

Se stai riscontrando lo stesso messaggio di errore, questo articolo ti fornirà alcune guide per la risoluzione dei problemi per aiutarti a risolvere il problema. Di seguito è riportato un insieme di possibili soluzioni che altri utenti in una situazione simile hanno utilizzato con successo per risolvere "BlinitializeLibrary non è riuscito 0xc00000bb"Errore.

Se vuoi essere il più efficiente possibile, ti consigliamo di seguire i metodi elencati di seguito nell'ordine mostrato nella figura fino a trovare una soluzione adatta al colpevole. Li abbiamo elencati in ordine di efficacia e difficoltà.

 

Come correggere l'errore 0xc00000bb di BlinitializeLibrary non riuscito?



Aggiornato: luglio 2024

Questo strumento è altamente raccomandato per aiutarti a correggere il tuo errore. Inoltre, questo strumento offre protezione contro la perdita di file, malware e guasti hardware e ottimizza il tuo dispositivo per le massime prestazioni. Se hai già un problema con il tuo computer, questo software può aiutarti a risolverlo e prevenire il ripetersi di altri problemi:

scaricare



Soluzione 1: abilitare la decodifica 4G

Se utilizzi 2 o più GPU potenti sul tuo computer, probabilmente otterresti il BlinitializeLibrary non è riuscito 0xc00000bb errore se la decodifica 4G (o più di 4G decodifica) è disabilitata nel BIOS o UEFI. Sulle schede madri EVGA, questa funzione è chiamata "supporto EVGA" invece di "decodifica 4G".

Per risolvere il problema in questo caso, puoi abilitare la decodifica 4G.

Passo 1: Aprire il impostazioni del BIOS utilizzando la chiave del BIOS che appare nella schermata principale. Se non vedi la chiave del BIOS, puoi cercarla online a seconda del produttore della scheda madre.

Passo 2: trovare il "Decodifica 4G" e impostarlo su "Attivo". La posizione dell'opzione può variare dal produttore della scheda madre al produttore della scheda madre, ma di solito si trova sul "dispositivi"Tab.

Passo 3: Salva la configurazione ed esci dalla configurazione del BIOS. Il computer si riavvierà automaticamente e potrai verificare se il BlinitializeLibrary non è riuscito 0xc00000bb è stato risolto

 

Soluzione 2: disabilitare l'avvio sicuro

Safe Boot fa parte del sistema operativo Windows 10. Garantisce che il tuo computer si avvii solo con il software ritenuto affidabile dal produttore dell'hardware originale (OEM).

Se utilizzi un SSD clonato o hardware modificato, questa funzione può considerare queste differenze come falle di sicurezza e impedire al computer di avviarsi normalmente per proteggere il dispositivo. E può anche causare il fallimento della libreria BlInitializ 0xc00000bb.

Quindi disabilitare l'avvio protetto può aiutare a risolvere il problema. Vai semplicemente alle impostazioni del tuo BIOS, trova il "Secure Boot” e impostarlo su “disabile“. A seconda del produttore della tua scheda madre, potresti trovare questa opzione su stivale, Configurazione del sistema, Sicurezza, or Autenticazione scheda.

Salva le tue impostazioni ed esci dal BIOS. Quindi controlla se il tuo computer può avviarsi senza problemi. Se continui a rimanere bloccato nella schermata di avvio, puoi passare alla soluzione successiva.

 

Soluzione 3: modificare il registro di Windows in modalità provvisoria

Abbiamo visto che l'errore 0xc00000bb BlInitializeLibrary Failed può verificarsi quando il BIOS dimentica quale SSD/HDD è l'unità di avvio principale. Infatti, ogni volta che il computer si spegne, elimina un file di paging che potrebbe contenere informazioni sulla sequenza di avvio corrente.

In questo caso, puoi modificare il registro di Windows in modalità provvisoria per risolvere il problema. Basta seguire questi passaggi:

Passo 1: Tieni premuto il pulsante di accensione per 10 secondi per spegnere il computer e premi nuovamente il pulsante di accensione per accenderlo. Ripetere il processo 3 volte per far apparire il Ambiente ripristino Windows (WinRE), Quindi fare clic Mostra Opzioni di riparazione avanzate.

Modificare il registro di Windows in modalità provvisoria 1

Passo 2: Vai su Troubleshooting > Opzioni avanzate > Impostazioni di avvio e fare clic su Ricomincia. Quando ottieni la seguente interfaccia, premi 4 or F4 per selezionare Abilita la modalità provvisoria.

Modificare il registro di Windows in modalità provvisoria 2

Passo 3: Dopo l'avvio in modalità provvisoria, premi Windows + R per aprire la finestra Esegui. Quindi digita regedit e premere OK per aprire l'editor del registro.

Passo 4: Ora digita il seguente percorso nella barra degli indirizzi e premi entrare per trovare rapidamente lo spazio di archiviazione gestione cartella :

Computer \ HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control \ Session Manager \ Memory Management

Passo 5: Nel riquadro di destra, fare doppio clic su ClearPageFileAtShutdown voce per modificarlo. Imposta il suo valore dei dati a 1 e seleziona Esadecimale. Clic OK per salvare le modifiche.

Modificare il registro di Windows in modalità provvisoria 3

Successivamente è possibile riavviare il computer per assicurarsi che la sequenza di avvio possa essere completata correttamente senza l'errore BlInitializeLibrary Failed 0xc00000bb. In caso contrario, passare alla soluzione successiva.

 

Soluzione 4: Recupero MBR e recupero BCD

Potresti riscontrare questo problema anche quando il firmware del bootloader crea molta frammentazione della memoria, che potrebbe essere causata da problemi con il dati di configurazione di avvio (BCD) più record di avvio principale (MBR). In questo caso, puoi utilizzare il bootrec.exe utility per ripristinare l'MBR e ripristinare il BCD.

Per fare ciò, devi prima invocare WinRE. Quindi segui questi passaggi:

Passo 1: Nell'interfaccia delle opzioni avanzate, seleziona il riga di comando, seleziona il tuo account e inserisci la tua password per aprire la console dei comandi.

Recupero MBR e recupero BCD 1

Passo 2: Immettere i seguenti comandi uno alla volta e premere entrare dopo ogni comando per eseguirli:

  • exe / fixmbr
  • exe/fixboot
  • exe/scanos
  • exe/ricostruiscibcd

Recupero MBR e recupero BCD 2

Passo 3: Dopo aver ripristinato tutti i dati di configurazione, uscire dalla riga di comando, riavviare il computer e verificare se il problema è stato risolto.

 

Soluzione 5: eseguire un'installazione di riparazione di Windows

Se il tuo computer continua a non avviarsi correttamente dopo aver provato i metodi precedenti, potresti riscontrare problemi con l'installazione di Windows.

In questo caso, puoi eseguire un'installazione di riparazione (chiamata anche aggiornamento o reinstallazione in situ) per Windows 10, che ripristinerà i file di sistema, le chiavi di registro e le impostazioni di Windows a uno stato di lavoro noto senza eliminare i tuoi dati personali .

Dopo aver aggiornato i componenti di Windows con un'installazione di ripristino, sarai in grado di avviare correttamente il computer. Se si verifica nuovamente l'errore 0xc00000bb di BlinitializeLibrary non riuscito, ciò indica che il problema non ha nulla a che fare con l'installazione di Windows e che è necessario concentrarsi sul disco rigido o sull'unità SSD.

 

Soluzione 6: contattare il produttore del dispositivo

Se tutti i metodi di cui sopra non sono sufficienti per correggere l'errore 0xc00000bb di BlinitializeLibrary non riuscito e il computer continua a visualizzare la schermata di errore iniziale, anche se si utilizza un nuovo disco rigido, è necessario contattare il produttore del computer per ulteriore assistenza. Questa è sempre una buona soluzione quando incontri problemi complicati con il tuo dispositivo.



APPROVATO: Per correggere gli errori di Windows, fai clic qui.